N O T I Z I E

Don Milani MUSICAL su don MILANI a NOVARA

per “SMUOVIAMO L’INTEGRAZIONE”

All’interno del progetto Lorenzo, teso a raccontare la figura di don Lorenzo Milani, il cui pensiero sul mondo della scuola è sempre estremamente attuale, sabato 7 maggio 2016 verrà messo in scena al Teatro Coccia, alle ore 21, un musical della compagnia teatrale Tavolo 69, scritto e diretto dal musicista e autore Riccardo Ceratti. 

Come vedrete sul manifesto allegato, che potrete stampare ed affiggere, appare anche il logo della Caritas Diocesana Novarese in quanto il ricavato delle vendite dei biglietti dello spettacolo sarà destinato al progetto di Caritas “Smuoviamo l’integrazione”, e all’iniziativa #beCoop a favore del Pedibus del Comune di Novara che, oltre a  promuove l’andare a scuola a piedi, contribuisce alla lotta all’evasione scolastica.

I biglietti (10 euro gli adulti, 5 euro i bambini) sono in vendita presso gli uffici della nostra Caritas Diocesana in via San Gaudenzio 11, Teatro Coccia, oppure online sul sito www.fondazioneteatrococcia.it seguendo il percorso: biglietteria on line, eventi ospitati.

E’ inoltre possibile acquistare, come sostenitori dell’evento, posti esclusivi situati nelle prime file (30 euro) presso la biglietteria del Teatro stesso.

 

 

 

1976Forgaria 3FRIULI, 40 ANNI Stitched Panorama

DOPO IL TERREMOTO

Era il 6 maggio 1976: un tremendo sisma provoca in
Friuli un migliaio di vittime, distrugge migliaia di case insieme a fabbriche e a centinaia di chiese. Tutto sembrava perduto. Invece, grazie al temperamento del popolo friulano e all’intervento dello
Stato, quella calamità si è trasformata per il Friuli in una grande opportunità di rinascita.

In quell’occasione la Caritas Italiana ha saputo radicarsi nelle Chiese locali. 80 diocesi italiane si gemellarono con altrettante parrocchie friulane, le più colpite dalla devastazione sismica.

Ora, a 40 anni dal sisma, la diocesi di Udine vuole esprimere nuovamente a tutte le diocesi gemellate la riconoscenza più viva.

Per questo motivo si terrà giovedì 5 maggio, alle ore 17, una solenne concelebrazione eucaristica a Gemona del Friuli

 

 

SOLIDARIETA’ per l’UCRAINA e l’ECUADOR

Siamo invitati, sia dal Papa che dalla Caritas Nazionale, a sensibilizzare le nostre comunità in questo periodo sulla tragedia del terremoto in Ecuador e sulla difficile situazione dell’Ucraina.
Sul web potete trovare parecchio materiale. Vi segnalo comunque due link dal sito di Caritas Italiana.

Per quanto riguarda l’Ucraina: http://goo.gl/gi7fd9
Per quanto riguarda l’Ecuador: http://goo.gl/Sli2Kz

Chi volesse attivare delle collette nelle proprie parrocchie può poi devolvere alla nostra Caritas Diocesana le offerte (BANCA POPOLARE DI NOVARA – Sede di Novara Iban: IT75 Z056 0810 1000 0000 0009 788 oppure BANCA PROSSIMA Iban: IT37 T033 5901 6001 0000 0010 083).

 

 

 

logo_dirittodirimanereCampagna “IL DIRITTO A RIMANERE NELLA PROPRIA TERRA”

Le nostre Chiese sono da sempre impegnate nell’impegno dell’accoglienza e dell’accompagnamento dei più poveri e, in questi ultimi anni, di tutti coloro che vivono il dramma della migrazione.Missio, Caritas e Focsiv, attraverso le proprie realtà diocesane, propongono alle Chiese che sono Italia di sostenere, nel corso del Giubileo della Misericordia, una o più “Microrealizzazioni Giubilari”,proprio con l’intento di tutelare il diritto fondamentale di ciascuno a vivere nella propria terra.

ALLE COMUNITA’ PARROCCHIALI DELLA NOSTRA DIOCESI NE PROPONIAMO DUE DA REALIZZARE                                                                IN QUESTA PROSSIMA QUARESIMA: UNA IN LIBANO E UNA IN BURUNDI

Scarica qui il Manifesto e il Volantino della Campagna con tutte le indicazioni.

 

 

I sussidi “LE MASussidi Mani della MisercordiaNI DELLA MISERICORDIA” ci accompagnano nell’anno Giubilare

In questo anno in cui Papa Francesco invita tutti noi ad essere “Misericordiosi come il Padre”, la nostra Caritas Diocesana propone, a vari livelli, degli stimoli e degli strumenti per vivere, all’interno delle nostre comunità cristiana, l’anno giubilare della Misericordia.

UN LIBRO PER L’APPROFONDIMENTO E LA RIFLESSIONE PERSONALE
UN SUSSIDIO PER LE FAMIGLIE E PER LE NOSTRE COMUNITÀ 
SCHEDE PER LA CATECHESI DEI FANCIULLI

 

 

 

 

 Progetto “RIFUGIATO A CASA MIA”

Come accogliere i rifugiati costruendo un futuro per la propria comunità e per i nuovi arrivati.

Ulteriori informazioni sul Settimanale Diocesano del 2 aprile 2016

IMG_0049

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo LocandaLocanda d’Agosto:  ci vediamo nel 2016!

Si è conclusa domenica 30 agosto, dopo 33 giorni di attività, l’iniziativa “Locanda d’Agosto 2015”, la mensa serale offerta dalla Caritas Diocesana Novarese.
I dati elaborati al termine di questa esperienza devono fare riflettere: una media di 132 persone a sera, per un massimo raggiunto di 157 presenzeLa percentuale di ospiti italiani supera con il 52% la componente straniera, la cui nazionalità più rappresentata è quella ucraina, seguita da quella marocchina e peruviana. Si è verificato un notevole aumento del numero di famiglie tra i commensali, costituite da almeno 4 componenti a nucleo mentre 4360 sono stati complessivamente i pasti preparati e serviti da un’équipe di  67 volontari, la maggior parte dei quali giovani, che hanno aderito alla proposta con impegno ed entusiasmo, regalando parte del loro tempo ai meno fortunati.  A loro e a tutti quelli che hanno offerto un aiuto nei più svariati modi arrivi il più sincero ringraziamento !

 

 

 

Andorno Renato

Un ponte tra Novara e il Nepal, nel ricordo di Renato Andorno

Attività diocesane a favore delle popolazioni del Nepal colpite dal sisma del 25 aprile del 2015

 

 

 

 

Emporio della Solidarietà nel Vicariato di Novara

_emporio caritas 2Il 23 gennaio c.a. in presenza di Mons. Franco Giulio Brambilla e del Sindaco di Novara è stato inaugurato il primo Emporio solidale della Diocesi di Novara.

Nella pagina dell’Emporio troverete il manuale   “Recupero, raccolta e distribuzione di cibo ai fini di solidarietà sociale”